Maggio in Sardegna, Viaggi economici a maggio in Sardegna

Proposte e viaggi di Maggio in Sardegna, Sardegna dal mare incantato.

A maggio il mare in Sardegna assume delle sfumature che hanno dell'incredibile, ma vale la pena visitare questa splendida isola grazie alla sua cucina.


Alcuni antipasti ideali a maggio in Sardegna:

Antipasto di Cozze al limone
Quantità per 5/6 persone: 1,5 Kg di cozze, 2/3 limoni

Consigliamo sempre di non mangiare le cozze crude, se non siete sicuri della provenienza.
Dopo aver lavato le cozze e puliti i gusci con una spugna abrasiva, ponete le cozze in una padella e cucinatele a fuoco vivo.
Quando vi accorgete che le cozze iniziano ad aprirsi, toglietele dalla pentola e disponetele su un piatto di portata.
Gettate via le cozze che non si sono aperte.
Mentre le cozze sono ancora calde spruzzate il succo di limone che prima avete spremuto in un bicchiere.
Ora le cozze sono pronte per essere servite.

Antipasto di Gamberetti fritti Sardegna
Quantità per 4-5 persone: 500/600 gr. di gamberetti, olio, sale.

Per questa frittura utilizzate i gamberetti di colore grigio chiaro.
Lavateli con acqua abbondante per eliminare eventuali residui di sabbia.
Prendete una padella per friggere e versate l'olio, circa un quarto, riponete i gamberetti, che precedentemente avete asciugato dall'acqua, nella padella e teneteli nell'olio finchè assumo un colore rosso.
Estraeteli dalla padella, ma prima di servirli riponeteli sopra un foglio di carta assorbente affinchè perdano un pò dell'olio della frittura. Salate i gamberetti: ora sono pronti per essere serviti.

Granchi in insalata Sardenga
Quantità per 4-5 persone: 1 kg. di granchi, olio extra vergine di oliva, sale, 2 spicchi di aglio, acqua.

Potete trovare i granchi al mare in mezzo agli scogli, oppure comprarli in pescheria.
Fate bollire l'acqua in una pentola capiente, poi aggiungete un cucchiaio di sale grosso, infine versate i granchi.
Lasciate i granchi nell'acqua per circa 10 minuti, portateli fuori dalla pentola usando un colapasta.
Una volta che i granchi si sono raffredati, staccate le chele e apriteli nel "torace".
Tritate 2 spicchi di aglio e un mazzetto di prezzemolo, amalgamateli con olio di oliva extra vergine.
Versate la salsa di prezzemolo e di aglio sopra i granchi, attendete che i granchi assorbano gli aromi della salsa.
Ora i granchi sono pronti per essere serviti

Da Segnalare a Maggio in Sardegna

FESTA DI SANT'EFISIO CAGLIARI 1 MAGGIO 2009A CAGLIARI il 01 maggio 2009 si svolge la festa religiosa dedicata al PATRONO della città: La FESTA DI SANT'EFISIO, una ricorrenza molto importante per la citta di Cagliari , rievocazione del Santo che salvò la citta dalla peste nel 1956.

Durante la solenne processione sfilano per le principali vie del centro storico, gruppi folk in rappresentanza di tutti i paesi della SARDEGNA con i suoi caratteristici costumi portando cesti di pane tipico e i dolci genuini della terra sarda e carri detti "traccas" addobbati a festa trainati da buoi.

Un vero corteo allegro e festoso , dai costumi tradizionali multicolore, dove ogni anno per la FESTA DI SANT'EFISIO CAGLIARI richiama turisti da tutta Italia: una festa molto suggestiva che capita nel periodo primaverile dove è possibile ammirare la bellezza della città e le splendide attrazioni turistiche come CHIA e gustare le specialità locali tipiche della cucina sarda.

La FESTA DI SANT'EFISIO dura quasi una settimana, giusto il tempo per passare una vacanza in SARDEGNA all'insegna del divertimento e del relax. L'HOTEL FLAMINGO RESORT 4 stelle e l'HOTEL MARE PINETA di Santa Margherita di Pula offrono pacchetti vantaggiosi per tutto il periodo della festa del PATRONO SANT'EFISIO e ottimo confort.

L'estate in Sardegna con le migliori offerte economiche, prenota adesso i pacchetti 2017 per risparmiare!