Offerte per le vacanze all inclusive in Sardegna

Le offerte all inclusive in Sardegna sono molte, ma quest'isola deve essere visitata nei periodi migliori. Molto spesso la parola all inclusive Sardegna è usata in maniera non del tutto idonea, infatti, uno dei primi aspetti per una vera vacanza all inclusive in Sardegna è relativo al raggiungimento dell'isola.

Arrivati in Sardegna non bisogna far altro che scegliere uno dei tanti luoghi da incanto che la regione offre. Le località da esplorare in Sardegna sono davvero tante: oggi parliamo del nord della Sardegna, in particolare dell'arcipelago della Maddalena che è composto da 60 isole e isolotti distribuiti nell'area marina nord orientale della Sardegna. Le isole dell'arcipelago, di natura granitica e scistosa, vantano condizioni geomarine di grande pregio naturalistico, grazie anche alla scarsa presenza dell’uomo nel corso dei secoli. L’ambiente naturale dell’arcipelago è perciò di rara bellezza. Particolarmente rinomata è la celebre spiaggia rosa, situata a nord ovest dell'arcipelago nell'isola di Budelli e celebre per essere stata il set del film “Il deserto rosso” di Michelangelo Antonioni.

Piccola citazione per le spiagge di Stintino. Partendo dalle Tonnare, caratterizzata dalla presenza dell'antica tonnara, oggi divenuta una residence sul mare, e la spiaggia di Tamerici, in località Pischina Salidda. A questo punto oltrepassiamo la piccola cittadina di Stintino e raggiungiamo le Calette di Punta Negra - tra cui le belle Cale di Cala Lupo e Cala di Vacca. Siamo così giunti all'estremità nord del promontorio di Capo Falcone. Si susseguono ora, velocemente le spiagge di Il Gabbiano, in località Rocca Ruja, La Pelosa nota in tutto il mondo, e la cui integrità è affidata alla campagna di mantenimento delle dune retrostanti avviata dal comune di Stintino, e la caletta di La Pelosetta proprio di fronte all'isolotto su cui è stata edificata la Torre de La Pelosa. Non resta a questo punto che percorrere il versante ovest del promontorio di Capo Falcone in direzione sud. Tale tratto di costa è meno accessibile molte delle località e calette sono raggiungibili solo via mare come ad esempio Cala Biggiu Marinu (in località Valle della Luna), Cala Porto Pruna e la Marina di Unia. Sono invece raggiungili anche via terra Cala Coscia di Donna e la località di Punta su Torrione. L'augurio è che prima o poi tutti possano ammirare questi luogo magnifici.

L'estate in Sardegna con le migliori offerte economiche, prenota adesso i pacchetti 2017 per risparmiare!