I luoghi più belli dove alloggiare in Sardegna

Il luogo dove alloggiare in Sardegna è molto importante in funzione di come si vuol trascorrere le proprie vacanze. Dove alloggiare in Sardegna? è una domanda che ci poniamo spesso quando decidiamo di andare in vacanza nell'isola dal mare incantato.

Per tutti coloro che amano il mare possiamo consigliare di visitare l’Isola di Sant’Antioco è situata nella parte sud-occidentale della Sardegna in provincia di Carbonia-Iglesias e data la sua prossimità è unita, alla Sardegna stessa, procedendo per la strada statale 126. L’isola dispone di ben 2 sedi comunali, la più grande Sant’Antioco gestisce la parte meridionale, mentre quella settentrionale è di competenza di Calasetta. Per una esauriente offerta turista estiva il comune organizza molte feste in piazza, concerti, feste musicali in spiaggia e vari tipi di spettacoli presso l’anfiteatro della città.

Nel nord della Sardegna Castelsardo, Porto Torres e le altre località turistiche, in provincia di Sassari, antica fortezza dei Doria, sono conservati i bastioni che circondano il vecchio borgo, sul golfo dell'Asinara. La cattedrale, risalente al 500, affaccia sul mare con la sua modesta facciata e il campanile a pianta quadrata, che termina con una cupola maiolicata.

Segnaliamo inoltre nella provincia di Ogliastra le spiagge da visitare:
* Spiagge con sabbia bianca e fondali bassi (come il Lido di Orrì, Foxilioni, Il Golfetto)
* Spiagge caraibiche nella scogliera del Golfo di Orosei (come Cala Mariolu, Cala Goloritzé, Cala Luna)
* Spiagge di porfido rosso (come Marina di Gairo, Su Sirboni, La Caletta)
* Spiagge di ciottoli (Coccorocci)

Infine nel Sud della Sardegna troverete dove alloggiare nelle vicinanze della spiaggia più gettonata di Cagliari che si estende per molti chilometri dalla Sella del Diavolo sino al litorale di Quartu Sant’Elena.

L'estate in Sardegna con le migliori offerte economiche, prenota adesso i pacchetti 2017 per risparmiare!