Consigli per le vacanze di settembre in Sardegna, da nord a sud

La Sardegna da nord a sud nel mese di settembre diventa una terra da favola, ideale per le vacanze, ecco i preziosi consigli

Partendo da nord non possiamo non suggerire la più affascinante parte del mediterraneo, la Sardegna settentrionale è la zona dell'isola che propone un enorme varietà di luoghi tutti da visitare e scoprire. Dai laghetti delle montagne ai boschi che si affacciano alla meravigliosa costa del nord, se arrivereete da questa parti a settembre siamo certi che non ci annoierete e vivrete la vostra vacanza come un'opportunità unica donata dalla maestosa natura.
Partendo da Olbia è possibile godere non solo del mare di Settembre ma si possono scoprire gli innumerevoli scavi archeologici di cui questa città gode,
Grazie infatti alla sua fondazione punica intorno al IV secolo essa rappresenta una dei luoghi da visitare nella Sardegna del nord.
Anche Arzachena e tutta la costa smeralda non si possono tralasciare in particolare per le vacanze di fine estate, il mare come non l'avete mai visto e anche qui momumenti di cultura del periodo nuragico.
Da consigliare:
La Necropoli di Li Muri
Le Nuraghe Albucciu
Tempietto di Malchittu
In località li Lolghi la Tomba dei Giganti
Infine anche Palau è da scoprire in particolare per ciò che riguarda la parte balneare con fantastiche spiagge e il celeberrimo promontorio di Capo d'Orso da cui si scorgono anche i siti turistici di Isuledda e Laconia.
Nella prossima news vorremmo parlare degli itinerari e luoghi da consigliare nel Sud della Sardegna, terre piane di un fascino irripetibile.

L'estate in Sardegna con le migliori offerte economiche, prenota adesso i pacchetti 2017 per risparmiare!