In Sardegna i Vini e la Gastronomia: delizie del palato.

Vacanze Gastronomia e Vini in Sardegna da non perdere per chi decide di alloggiare in Sardegna


La cucina tipica sarda possiede numerosi piatti tipici. Tra questi trovimao gli "spaghetti alla bottarga" (uova di muggine essiccate e garttugiate), ravioli ripieni di pesce, i “malloreddus all'oristanese” (a base di spinaci e panna), la “merca” (muggine cucinato con erbe locali). Troviamo anche una grande varietà di piatti di terra come il “ghisau” uno stufato di carni varie, l' “agnello alla gallurese” , agnello cucinato con erbette.

Un elemento molto importante della cucina sarda è senza dubbio il pane: ve ne sono di numerose varietà come il “civraxiu”, un pane saporito molto croccante, il “su pan'e trigu”, un buonissimo tipo di pane cotto a legna, ed il famosissimo “pane carasau” (o carta da musica) fatto di un impasto di farina di frumento e formato da una sfoglia sottilissima: è il pane che usavano i pastori sardi durante la cura dei propri greggi. Tra i dolci vi segnaliamo le “sebadas” , specie di ravioli dolci ripieni di formaggio e ricoperti di miele, e la buonissima pasticceria a base di pasta di mandorle (tra cui i sas melicheddas ed i sos chericheddos). Tra i vini i più rinomati sono la Vernaccia di Oristano, la Malvasia di Bosa ed il Cannonau di Cagliari.

L'estate in Sardegna con le migliori offerte economiche, prenota adesso i pacchetti 2017 per risparmiare!